2

Derby della Mole: il più antico derby italiano

Nel derby della Mole, così chiamato in omaggio al monumento simbolo della città di Torino, ogni anno da ormai tantissimo tempo si fronteggiano le due squadre del capoluogo piemontese: Juventus e Torino. Si tratta di uno dei derby più antichi della storia del calcio italiano, il primo derby mai disputato in Italia, disputato tra due squadre anch’esse molto longeve.

Juventus e Torino: gli albori

Mentre lo Juventus Football Club fu fondato nel 1897 da un gruppo di studenti di un prestigioso liceo torinese, il Torino nacque qualche anno dopo, nel 1906, quando alcuni soci della squadra bianconera decisero di fondare una nuova società unendosi alla Torinese, un’altra formazione della città.

Le due squadre hanno quindi avuto origini molto diverse e anche la loro storia successiva non è sicuramente da meno.

Le origini della rivalità

Come per Inter e Milan, è facile intuire uno dei primi e principali motivi della rivalità tra Juventus e Torino, ossia l’episodio che portò alla fondazione del Torino. Ma c’è di più: le due società sono state sin dall’inizio l’espressione di due differenti classi sociali. I bianconeri, infatti, erano supportati da una tifoseria per lo più appartenente alla borghesia cittadina, mentre i tifosi granata provenivano soprattutto dalle fila della classe operaia.

Nel tempo una tale differenziazione è andata scemando, anche se ne rimane almeno in parte il retaggio. Da un lato, infatti, la Juventus si lanciò sul panorama internazionale, dall’altro il Toro fu bravo ad incarnare lo spirito cittadino, cosa ritenuta fondamentale da molti tifosi.

E i derby della Mole passati?

Il primo derby della Mole risale al 13 gennaio 1907 ed è passato alla storia come il match di debutto del Torino nel calcio, finito anche con un suo successo grazie alla vittoria di 2 a 0 sugli avversari.

Negli anni successivi, dal 1910 circa fino al 1949, i risultati dei derby della Mole furono molto altalenanti, con periodi in cui erano i granata a primeggiare alternati a periodi in cui i bianconeri avevano la meglio.

Poi la tragedia di Superga: era il 1949 e l’aereo su cui viaggiava l’intera squadra del Toro si schiantò contro la parte posteriore della Basilica di Superga causando 31 vittime. Da quel momento in poi, la società granata entrò in una profonda crisi, che per gli anni successivi portò alla sua sconfitta in quasi tutti i derby disputati.

I dati ci dicono che non si tratta di un match molto equilibrato: nel 2015 il Toro tornò a vincere il derby della Mole dopo ben 20 anni di sconfitte!

Nel calcio, però, non si può mai dire l’ultima parola, chissà se assisteremo ad un’altra inversione di tendenza: “ai posteri l’ardua sentenza”.